Art and Museums
The Communes of the Val of Orcia, laying between the Valley and the Amiata, have a territory rich in natural beauties and testimonies historical and artistic outcome of their millennial culture.
More >>>

World Heritage
………Cultural landscape, word heritage - UNESCO
Suzhov, Luglio 2004

The Val d'Orcia is an exceptional reflection of the way the landscape was rewritten in pre-reinaissance times to reflect the ideals of good governance and to create an aesthetically pleasing picture.
Celebrated by painters from the siennese school, the Val d'Orcia have come to bee seen as icon of the landscape which have profoundly influenced the development of landscape thinking.


More >>>

The Termal
...and sources that gushing out in the squares and in the ancient thermal establishments become warm and steamy rivulets, among falls and tubes, they move away in the white of the limestone... More >>>
 
San Quirico d'Orcia











Attraversato dalla via Cassia, l’antico Borgo di San Quirico d’Orcia già ai tempi del Barbarossa era un’importante stazione di sosta e di ristoro sulla via Francigena.
All’inizio del Paese si può ammirare la magnifica Collegiata del XII secolo con al suo interno un Coro Ligneo riccamente intarsiato.
Sulla Piazza si aprono i cinquecenteschi giardini detti Horti Leonini che rappresentano una magnifica oasi di verde sotto le mura dell’antico paese.
A pochi chilometri, nel cuore della Val d’Orcia, sorge l’antico Borgo Termale di Bagno Vignoni dove nella sua centrale "piazza delle acque" dove i vapori salubri e il panorama offrono uno spettacolo di rara bellezza.

 

 
 

NEWS - OFFERTE - LAST MINUTE
Da SIMONE MARTINI a LUZI fino ad arrivare alla Val d'Orcia
Il 23 dicembre nella
Continua>>>

“Arte in Cantina: Piero Ardenghi pittore”
Durante il periodo di
Continua>>>

CARO AMICO ti scrivo .... (così mi distraggo un pò!)
Dalla Somalia.
Due mesi per me sono un po’ troppo lunghi e il
Continua>>>

MOSTRA FOTOGRAFICA SULLO ZAMBIA
Nella Vecchia Cantina de ”il Vecchietta” a
Continua>>>

LETTERE DALLO ZAMBIA II°
A Kapepa c’è una piccola
Continua>>>